La direttiva ue sulla libera circolazione delle persone

La direttiva ATEX nel nostro sistema legale è stata introdotta il 28 luglio 2003. È limitato ai prodotti lanciati nelle aree che sono in pericolo di esplosione. I prodotti in questione devono essere realizzati per soddisfare requisiti rigorosi che non sono trasferibili alla sicurezza, ma anche alla salute. La direttiva ATEX contiene procedure di valutazione della conformità.

https://neoproduct.eu/it/valgus-2-in-1-un-modo-efficace-per-sbarazzarsi-di-haluks/

Nell'essenza delle disposizioni dell'atto normativo in esame, il livello delle garanzie e, in aggiunta, qualsiasi procedura di valutazione ad esso correlata dipendono in larga misura dallo stato di minaccia per l'ambiente in cui la dieta speciale funzionerà.La direttiva ATEX stabilisce requisiti rigorosi che devono essere soddisfatti da un prodotto specifico, in modo da poter essere consumato in atmosfere potenzialmente esplosive. E quale zona è? Prima di tutto, stiamo parlando di miniere di carbone, dove c'è un rischio molto importante di esplosione di metano o di polvere di carbone.

La direttiva ATEX ha una divisione dettagliata dei dispositivi su una corda. Lui è due di loro. Nel gruppo di base si ottengono dispositivi che vengono utilizzati nella miniera sotterranea e in aree che possono essere esplosivi metano. Il secondo gruppo si riferisce a dispositivi che vengono presi in luoghi futuri, ma che potrebbero essere a rischio di un'atmosfera esplosiva.

La presente direttiva stabilisce i requisiti generali essenziali per le persone che lavorano su superfici esposte a rischi di esplosione di polvere di metano / carbone. E più requisiti a lungo termine possono essere facilmente trovati in contratti armonizzati.

Va tenuto presente che piatti simili a quelli che si trovano in prossimità di atmosfere potenzialmente esplosive devono essere contrassegnati con il marchio CE. Il numero di identificazione dell'organismo notificato deve essere riportato dietro il marchio, che deve essere permanente, visibile, forte e semplice.

L'organismo di notifica esamina l'intero sistema di controlli o l'apparecchiatura stessa nel senso di garantire l'accordo con le regole e le aspettative di base della direttiva. Va inoltre ricordato che dal 20 aprile 2016 la direttiva attuale sarà sostituita dalla nuova direttiva ATEX 2014/34 / UE.