Filtro a carbone per acqua industriale

Molti marchi sul mercato locale sono coinvolti nella progettazione, creazione, assemblaggio di macchine e costruzione di depolverazione e installazioni industriali di aspirapolvere centralizzato. Le imprese espandono costantemente la produzione con altri prodotti sempre più moderni, come i filtri per la depolverazione. Questo è un ufficio di progettazione e costruzione. & Nbsp; Il successo dell'azienda comprende le sue costruzioni ben fatte di filtri a impulsi, filtri di protezione, filtri a ciclone e sistemi di estrazione di polveri centrali e industriali.

Con la consulenza sulla gestione più appropriata, tutte le decisioni riguardanti la progettazione di filtri insoliti o l'introduzione di cambiamenti strutturali sono fatte molto rapidamente e il loro funzionamento è immediato.

EcoSlim EcoSlim - Assicurare una perdita di peso efficace senza sforzi inutili!

La collezione include le dimensioni del filtro nella preparazione standard. Possiamo ordinare i filtri nel prossimo sistema con una misura più piccola o più alta dei sacchetti fino a un certo punto. Nei dispositivi standard, la scala tra gli assi del sacchetto è 200 mm. L'aspettativa dell'utente è probabilmente di 250 mm.

Per ciascuna installazione di depolverazione è necessario regolare lo stile e l'organizzazione del tessuto filtrante nonché i parametri di filtrazione e rigenerazione. A seconda della temperatura del corpo volatile, della natura e dei benefici della polvere, della quantità di vapore acqueo, sostanze acide o alcaline, dobbiamo regolare il modo appropriato di feltro agugliato. I sacchetti possono essere fatti di altri tipi di feltro agugliato (poliestere, poliammide, poliacrilonitrile, Dralon T, Ryton, Nomex, Teflon, ecc. Con altri tipi di trattamenti. L'investitore o il progettista dell'impianto di depolverazione effettua le regolazioni. Le aziende forniscono & nbsp; tutti gli annunci nella selezione del materiale di filtrazione e dei parametri di filtrazione e rigenerazione.

Filtrazione della polvere, i filtri che possono avere armadi di controllo con diversi modi di controllare le valvole di spurgo:con il controllo del tempo, in cui possiamo impostare il periodo di impulso e la frequenza della rigenerazione,con controllo, in cui è posto il tempo dell'impulso, due frequenze di rigenerazione e limite superiore e inferiore di resistenza di flusso,programmabile sul controller, in cui vengono formati i parametri di rigenerazione.

I filtri possono essere dotati di varie dimensioni di aperture di ingresso e uscita.