Dispenser da 20 ml

Il distributore di celle è progettato per raccogliere polvere e materiale sfuso. Le sostanze in questione vengono raccolte tra filtri in conflitto, collettori di polveri o questi silos. Il distributore di celle ha una chiusura molto stretta dei serbatoi. Tratta i carri armati che eseguono a una pressione completamente diversa da quella atmosferica. I distributori di celle dovrebbero essere in acciaio inossidabile. Il loro contenuto non è delicato, poiché il dispositivo è costituito da un corpo, rotore e unità.

Il semplice modulo consente per ultimo che i lavori di manutenzione siano minimi. L'uso di questi dispositivi è quasi senza problemi. Una caratteristica importante dei distributori di celle è, prima di tutto, che vanno per una sigillatura estremamente stretta del contenitore della polvere. Inoltre, il dispositivo consente la separazione della pressione dell'installazione e un dosaggio molto interessante del materiale.L'uso dei distributori di celle descritti è particolarmente ampio. Si può parlare qui, tra gli altri, dell'industria chimica, dove i distributori di cellule sono combinati con sostanze polverose e polverose. Nell'industria del legno, tuttavia, gli alimentatori di celle vengono posizionati durante la raccolta di trucioli di legno, segatura e polvere. I distributori di cellule nel settore alimentare offrono la possibilità di dosaggio volumetrico di prodotti granulari, sminuzzati e polverosi. Un altro uso dei dispenser di celle consentirà loro di essere utilizzati, tra gli altri, come filtri a maniche, cicloni e silos.Il funzionamento del distributore di celle non è difficile. Il materiale sfuso che fuoriesce dal serbatoio attraverso l'apertura di uscita ruota nelle celle tra le pale del rotore nel punto dell'apertura di uscita.A causa del fatto che ci sono molti tipi sul mercato e, inoltre, molti modi di erogatori di celle, il loro uso è assoluto ed è dedicato alla realizzazione di molti compiti.